skip to Main Content
+39.0731.215159 info@fabrizifamily.it
Miele E Tisana

Tisane per l’inverno e mieli da abbinare

Se ti piace sorseggiare una tisana calda e rilassante o un tè alla luce fioca del camino e con un buon libro da leggere, allora sei nel posto giusto. Ecco i suggerimenti per rendere il tuo momento perfetto!

Ritagliare un momento per sé nella routine giornaliera aiuta ad alleviare lo stress e a vivere meglio il rapporto con se stessi. Una delle coccole più semplici ed efficaci consiste in una bevanda calda, che ha il doppio compito di rilassare e scaldare sia corpo che mente.

Le bevande calde con erbe naturali sono un’abitudine sana che ognuno dovrebbe avere ed evocano immediatamente un momento di relax e di benessere. Infatti, sono molte le persone che scelgono di preparale per rendere ancora più rilassante un pomeriggio di letture oppure prima di andare a dormire, selezionando gli ingredienti che possono facilitare il sonno.

Quando poi alle proprietà benefiche delle erbe si aggiungono anche quelle uniche del miele, la bevanda diventa un vero elisir di benessere. Il miele, come quello marchigiano, possiede qualità elevate, soprattutto quello proveniente dalle zone montane, dove viene ancora praticata un’agricoltura estensiva.

Quindi camino acceso, libro e… bollitore sul fuoco. Se sei un amante di bevande calde, scopriamo in questo articolo come rendere perfetta la tua coccola quotidiana. Ma, prima di sederti nel tuo angolo di casa preferito, non dimenticare di lasciare lo smartphone lontano dalla portata di mano.

Tè, tisane e infusi: qual è la differenza

Molto spesso quando si parla di tè, tisane e infusi i termini sembrano intercambiabili come se indicassero la stessa cosa. Non è così, ogni bevanda ha la sua funzione ed è differente dall’altra.

Per tisana si intende una preparazione in acqua calda che miscela diverse erbe tra di loro. Si tratta di un’infusione benefica costituita da un mix di massimo sei piante officinali che vengono sminuzzate, immerse in acqua bollente e lasciate in infusione. Lo sminuzzamento è molto importante e permette la fuoriuscita di tutte le proprietà officinali della pianta stessa. Dentro una tisana si possono trovare sia erbe che spezie, frutti o altri componenti vegetali. Quando una tisana è composta da più erbe devono essere necessariamente presenti questi componenti:

  • una pianta principale (remedium cardinale) che fornisce il principio attivo terapico della tisana;
  • un componente di supporto (adiuvans) che facilita l’assorbimento della componente principale;
  • un componente in grado di conferire un aspetto più gradevole alla bevanda (costituens);
  • un componente che rende migliore le sue caratteristiche organolettiche (corrigens);

La differenza principale tra tisana e infuso sta negli ingredienti. L’infuso risulta essere più semplice e leggero, gli ingredienti derivano tutti da una stessa pianta e l’aroma è molto più delicato rispetto a quello della tisana.

Il invece è una bevanda originaria della civiltà cinese, consiste in un infuso ricavato esclusivamente dalle foglie della Camellia sinensis, una pianta legnosa detta anche pianta del tè. Le varie tipologie di tè si differenziano nella lavorazione delle foglie, dei germogli e di altre parti di questa pianta.

Il miele in abbinamento alle tisane

Ogni erba ha la sua proprietà principale, ci sono quelle che permettono maggiore benessere e relax, o altre che aiutano a far conciliare il sonno in momenti di particolare agitazione. Le tisane a base di camomilla, biancospino, valeriana e melissa combinano l’utilità delle loro proprietà principali con l’atmosfera del momento dedicato alla tisana.

Ogni tipologia di tisana può essere dolcificata con del miele, al posto dello zucchero, per unire i benefici delle piante officinali a quelli presenti naturalmente nel prezioso nettare. Il miele è sì un dolcificante naturale ma può essere utilizzato anche per sedare tosse e mal di gola e può aiutare a eliminare i germi perché ha proprietà antimicrobiche. L’apicoltura marchigiana è divenuta a partire dai primi anni del ‘900 un riferimento per l’intero settore produttivo italiano. Un metodo antico, tramandato di generazione in generazione con sapienza e passione. Ogni miele ha infatti caratteristiche differenti, come può essere gustato al meglio accompagnato da una fumante tazza di tisana?

Camomilla, lavanda e miele di castagno

Clicca per guardare le caratteristiche

La camomilla è una pianta molto comune che viene utilizzata nel settore erboristico per le straordinarie proprietà lenitive, rilassanti, analgesiche, disinfiammanti e depurative. La lavanda, invece, è una pianta medicinale i cui fiori hanno numerose proprietà terapeutiche. In particolare, l’infuso di fiori sviluppa un’azione sedativa e rilassante che, in combinazione con la camomilla, aiuta a prendere sonno o a rilassarsi con molta più facilità.

L’infuso di camomilla e lavanda è una tisana dal sapore dolce che può essere consumata per alleviare gli stati di ansia e agitazione.

Un cucchiaino di miele di castagno è l’accompagnamento ideale per questa bevanda calda. Si tratta di un miele dal colore scuro e dal sapore intenso, leggermente amarognolo, che si combina perfettamente con la delicatezza e il gusto della camomilla.

Biancospino, menta e miele di acacia

Clicca per leggere le sue proprietà

Il biancospino può essere usato per preparare una tisana dall’azione cardio-protettiva perfetta in caso di palpitazioni e nervosismo.

Sia le foglie che i fiori contengono flavonoidi dall’azione antiossidante utili contro i radicali liberi, nella prevenzione di malattie cardiovascolari e per combattere il colesterolo. Sono questi i principi attivi che rendono importante l’attività cardioprotettiva del biancospino, perché migliorano l’afflusso del sangue.

Una tazza fumante di tisana al biancospino è ottima prima di andare a dormire, ancora meglio se dolcificata con il miele di acacia, un miele quasi trasparente, dal sapore dolce e delicato.

Valeriana, passiflora e miele di millefiori

Clicca per le qualità del Millefiori

La valeriana è una pianta nota per le sue proprietà rilassanti, molto utilizzata in quanto favorisce il sonno e aiuta a combattere l’ansia. Perfetta quindi in tutti i casi in cui si vuole ottenere un po’ di relax in maniera del tutto naturale, insieme ai benefici della passiflora questa tisana aiuta a stimolare un sonno fisiologico.

Le radici di valeriana contengono infatti sostanze in grado di favorire il sonno diminuendo il tempo necessario per addormentarsi la sera, nonché migliorando la qualità del riposo.

Per accompagnare questa coccola di relax prima di coricarti, aggiungi alla tisana del miele di millefiori. La sua dolcezza non invadente renderà la bevanda ancora più amabile e avvolgente.

Melissa, malva e miele di melata

Scopri il miele di melata

Se ti senti un po’ giù a causa del freddo di stagione che sta mettendo a dura prova la tua salute, concediti una tisana con melissa e malva. La melissa è considerata una vera e propria erba del relax, insieme alla malva, e possiede ottime proprietà calmanti e sedative, utili in caso di tosse, raffreddore e influenza.

La melissa inoltre è utile per le sue proprietà rilassanti.

Il miele giusto per accompagnare una distensiva tisana alla melissa è il miele di melata che ha ottime proprietà antibiotiche, è ricco di ferro ed e un integratore naturale di sali minerali e oligominerali.

Il rito quotidiano di relax

Nella preparazione della tisana, prenditi il tuo tempo, mettiti in abiti comodi e accendi il bollitore. In attesa che l’acqua raggiunga la temperatura desiderata non guardare lo smartphone ma sgombra la mente dagli impegni previsti per la giornata successiva e pensa invece a qualcosa che ti rende felice. Scegli il tuo miele marchigiano preferito e il libro da leggere.

Ecco servito il tuo momento di relax quotidiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Usiamo WooCommerce come sistema di acquisto. Per il carrello e l'elaborazione degli ordini verranno memorizzati 2 cookies. Questi cookie sono strettamente necessari e non possono essere disattivati.
  • woocommerce_cart_hash
  • woocommerce_items_in_cart

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Back To Top